Ebook gratuiti

Scopri gli ebook gratuiti dell'ANPI Alba Mini e scaricali! Alcuni di questi si possono trovare in versione cartacea nel nostro shop: clicca il tasto qui sotto per sostenerci tornando allo shop!

copertina_cattive_compagnie.jpg.742x742_q85.jpg

Cattive compagnie Neofascisti, istituzioni, politica. I casi eclatanti degli ultimini anni

Cinque interventi — ed una ricca introduzione — su incursioni, note e meno note ma comunque recentissime, dell'estrema destra verso le istituzioni e la politica italiana in generale.

Un libro denso e sintetico che parla dei rischi e delle minacce alla convivenza civile che le istituzioni democratiche non possono e non devono tollerare. Minacce che devono essere affrontate per quello che sono, con tempestività, senza eccessivi allarmismi, ma senza indugi.

Informazioni

Di Giovanni Baldini, Andrea Liparoto, Thomas Mackinson, Natalia Marino, Matteo Pucciarelli, Valerio Strinati

marzo 2022
84 pagine

Casa editrice: I Libri di Bulow

Una scelta per la vita
La testimonianza di Liliana Segre in un fumetto di Gianni Carino.

L'ultima testimonianza pubblica di Liliana Segre, tenuta in una scuola in provincia di Arezzo nell'ottobre 2020, in forma di graphic novel.

Non un esercizio della memoria rivolto al passato. Non solo un omaggio alle vittime. Non semplicemente la registrazione di un fatto storico, lontano nel tempo, estraneo alla vita. I testimoni ci consegnano un impegno umano e dunque civile: evitare che prevalga il dato dell'indifferenza. Il tema è proprio questo: la consapevolezza che la prima metà del Novecento non è uno dei molti volumi dell'enciclopedia della storia, ma il capitolo che subito precede l'oggi e che quindi caratterizza la convivenza civile del nostro tempo.

cover_segre.jpg.742x742_q85.jpg

Informazioni

Di Gianni Carino
Con una lettera di Liliana Segre
Introduzione di Gianfranco Pagliarulo

aprile 2022
88 pagine

Liberamente ispirato a “Ho scelto la vita. La mia ultima testimonianza pubblica sulla Shoah” di Liliana Segre, a cura di Alessia Rastelli, Solferino Edizioni.

Casa editrice: I Libri di Bulow

download-6.jpg

Essere ANPI

Le pratiche, l'identità e l'agire della nostra associazione, cosa siamo e cosa non siamo, i ruoli e le relazioni. Un modo per fare il punto e ripercorrere i grandi cambiamenti che abbiamo attraversato dal 2006 — ovvero da quando non solo partigiani e partigiane possono essere membri a pieno titolo — ad oggi.

E poi la storia dell'ANPI per come si è svolta insieme alla storia del nostro Paese, completata da brevi biografie dei presidenti, statuto e regolamento.

A cura di Giovanni Baldini, Andrea Liparoto, Paolo Papotti
Prefazione di Gianfranco Pagliarulo

maggio 2021
129 pagine
ISBN 979-12-80522-00-9

Casa editrice: I Libri di Bulow

Per non dimenticare Rino Molari

L'ANPI di Santarcangelo di R. desidera rispondere con il presente libretto alla domanda degli studenti del "Rino Molari" su chi fosse questa persona e sul perché la scuola sia stata a lui intitolata. Rino Molari, nato alla Pieve di Santarcangelo il 9 maggio 1911, professore di lettere, capì fra l'ottobre e il novembre 1943, in anticipo sui tempi, la necessità di riunire tutte le forze politiche in un Comitato che garantisse l'ordine pubblico e portasse nel modo meno traumatico possibile nell'Italia libera dalla dittatura fascista. Con alto senso del dovere, fondò così il primo Comitato di Liberazione Nazionale, che si riunì in modo clandestino nella bottega del fabbro Alfonso Giorgetti (Fonso ad Vigi). La sua attività venne segnalata e quindi venne arrestato e in seguito ucciso segretamente con altri sessantasei prigionieri nel poligono di tiro di Cibeno, vicino al campo di concentramento di Fossoli (Carpi, MO), dov'era internato, il 12 luglio 1944. Della sua morte la famiglia venne a conoscenza solo un anno dopo, nel momento della riesumazione. Il libretto è diviso in quattro parti nelle quali si cerca di mettere in evidenza il carattere, la vita, il periodo storico e le indagini sulla sua barbara uccisione; termina con la considerazione che qui l'Italia Repubblicana non ha saputo o voluto capire i motivi che hanno condotto a questa strage così anomala, essendo stata compiuta dalle SS tedesche su persone internate e in gran parte provenienti dall'area cattolica milanese. La pubblicazione è stata curata da Luciano Casali, già ordinario di Storia Contemporanea, e dal figlio Pier Gabriele con rigore storico, mantenendo una piena descrizione di questi tragici eventi. L'ANPI di Santarcangelo vuole contribuire, anche in questo modo, a non dimenticare la figura e l'attività di questo concittadino al quale è stato intitolato l'Istituto Tecnico Commerciale.

67-Molari-197x300.jpg

Finito di stampare il 20 settembre 2017 da Artegrafica snc - Cesena per conto di Associazione Nazionale Partigiani d'Italia sez. di Santarcangelo di Romagna. Proprietà letteraria riservata.